Campo di Lavanda a Roma: il primo lavandeto della capitale

Campo di Lavanda a Roma: il primo lavandeto della capitale
  • 11 mesi ago
  • 4Minutes
  • 653Words
  • 39Views

Da poco a Roma c’è un nuovo gioiello che sta catturando l’attenzione di residenti e visitatori: il Campo di Lavanda, il primo lavandeto della capitale. In questo articolo, scopriremo l’incantevole mondo della lavanda a Roma, i suoi benefici e come godere di questa meraviglia botanica nel cuore della città.

Campo di Lavanda a Roma

Campo di Lavanda a Roma: il primo lavandeto della capitale

Il Campo di Lavanda si trova in un’oasi verde nella periferia di Roma, in via Giovanni Gregorio Mendel, ed è stato creato con l’obiettivo di portare un po’ di Provenza nella capitale italiana. I visitatori possono immergersi in un mare di profumo e colore, passeggiando tra file di lavanda in fiore che si estendono a perdita d’occhio. Questo luogo magico offre un’esperienza sensoriale unica, in cui i visitatori possono ammirare i campi di lavanda in piena fioritura, ascoltare il suono delle api che ronzano tra i fiori e godere della pace e della tranquillità che solo la natura può offrire.

Oltre alla bellezza visiva e olfattiva, la lavanda ha numerosi benefici per la salute e il benessere. Il suo profumo rilassante è noto per alleviare lo stress e favorire il sonno, mentre le sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie la rendono un ingrediente comune in prodotti per la cura della pelle e dei capelli. La lavanda è anche utilizzata in aromaterapia per calmare la mente e migliorare l’umore. Passeggiare tra i campi di lavanda a Roma è un’occasione unica per sperimentare personalmente questi benefici e rilassarsi in un ambiente naturale incantevole.

In questo meraviglioso lavandeto troverete food truck con specialità romane dolci e salate, degli stand dove potrete acquistare profumi,saponi, prodotti per il corpo, sacchettini profumati, candele, cuscini, olii essenziali e molti altri prodotti. Le attività da provare sono davvero infinite:

  • Aperitivi e picnic su balle di fieno allestite con teli e cuscini a tema lavanda, con prodotti e vini locali anche senza gutine.
  • Laboratori con artigiani,ceramisti, erboristi e naturopati.
  • Servizi fotografici di 30 minuti con circa 15 scatti.
  • Eventi privati.
  • Feste per bambini con un’ area giochi di 500 mq, animazione e laboratori.
  • Corsi di yoga e pilates.

Biglietto e orari

Campo di Lavanda a Roma: il primo lavandeto della capitale fioritura della lavanda  lavanda quando fiorisce  campi lavanda  coltivazioni di lavanda  lavanda campi  coltivazione di lavanda  piantagione di lavanda  lavanda italia  foto campi di lavanda  fiore lavanda  lavanda italiana  coltivazione lavanda in italia  giardini di lavanda  distese di lavanda  periodo fioritura lavanda italia

Il lavandeto apre al pubblico 10-11, 17-18,24-25 giugno dalle ore 17.00 alle ore 20.00.

Biglietto:8.00 euro.

Per maggiori informazioni e per acquistare il biglietto online visitate il sito www.illavandetodiroma.it.

Parcheggio gratuito.

Campi di lavanda nel lazio

Campo di Lavanda a Roma: il primo lavandeto della capitale fioritura lavanda  coltivazione lavanda  campi di lavanda in italia  lavanda campo  campo lavanda  campo di lavanda roma  lavandeto roma

Per godere appieno dell’esperienza del Campo di Lavanda, è consigliabile pianificare la visita durante il periodo di fioritura, che solitamente si estende da maggio a luglio. Durante questi mesi, la lavanda raggiunge la sua massima espressione, con i fiori che emanano un profumo intenso e i colori che si mescolano in una tavolozza di sfumature viola e blu. È possibile partecipare a visite guidate, che offrono informazioni sulla coltivazione e la raccolta della lavanda, nonché la possibilità di raccogliere i propri mazzi di fiori profumati.

Uno dei luoghi più affascinanti per ammirare i campi di lavanda nel Lazio è la regione della Tuscia, situata a nord di Roma. Qui, tra i borghi medievali, si trovano numerose aziende agricole che coltivano lavanda. Durante il periodo di fioritura i campi si tingono di un viola intenso, creando uno spettacolo visivo mozzafiato. Passeggiare tra le file di lavanda in fiore, respirando il profumo avvolgente che si diffonde nell’aria, è un’esperienza magica che regala una sensazione di pace e serenità. Un luogo da visitare in questo periodo è il Podere dell’Arco a Viterbo, si tratta di un’ azienda a conduzione famigliare con un terreno di 30 ettari coltivato a lavanda, oliveti e alberi da frutto.

Un altro luogo incantevole per ammirare i campi di lavanda è la regione dei Castelli Romani, situata a sud di Roma. Qui, tra le colline e i paesaggi mozzafiato, alcune aziende agricole si sono specializzate nella coltivazione della lavanda.

Altri campi di lavanda da visitare sono:

  • Agriturismo La piantata ad Arlena di Castro
  • Campi di lavanda la Piantata
  • Agriturismo Valentini
  • Azienda agricola biologica Lavanda della Tuscia di Lucia Gubbiotti
  • Parco degli Ulivi.

Leggi anche “GIARDINO DELLE ROSE ROMA 2023 : ORARI, INGRESSO, INFORMAZIONI“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *