Cosa vedere nel Lazio a Gennaio

Cosa vedere nel Lazio a Gennaio
  • 1 anno ago
  • 4Minutes
  • 716Words
  • 440Views

Cosa vedere nel Lazio a Gennaio? In questo mese il clima è rigido e spesso la neve ci fa compagnia, ma la voglia di fare un weekend o una gita fuori porta non ci abbandona mai. Nel Lazio ci sono molti borghi, parchi, monti e laghi meravigliosi e suggestivi soprattutto in questo periodo dell’ anno. Copritevi bene e scopriamo insieme cosa vedere nel Lazio a Gennaio, magari sotto una spolverata di neve.

Cosa vedere nel Lazio a Gennaio: Borghi

Cosa vedere nel Lazio a Gennaio cosa vedere nel lazio in inverno  dove andare nel lazio in inverno  lazio posti da visitare  lazio luoghi da visitare  x

La stagione invernale è ottima per scoprire i borghi del Lazio, con cascate, castelli e santuari, sono luoghi magici e ricchi di storia che con il freddo e la neve diventano ancora più suggestivi.

Graffignano

Graffignano è un borgo che si trova al confine con l’ Umbria nella Valle del Tevere. Tra le tante bellezze spicca il Castello Baglioni, un edificio interessante sia dal punto di vista dell’ architettura che della storia. Una cosa che vale la pena fare è il giro delle chiese, ne sono ben sette e in quella della Madonna del Castellonchio potrete ammirare un meraviglioso affresco del XV secolo. Da Graffignano si raggiungono facilmente l’Oasi WWF del Lago di Alviano e la Valle dei Calanchi.

Leonessa

Leonessa, in provincia di Rieti, chiamata anche  “la città di San Giuseppe” si trova vicino agli impianti sciistici del Monte Terminillo. Si tratta di un borgo medievale, immerso tra boschi e ruscelli, è ricco di antichi palazzi, chiese, la famosa cattedrale e la Torre Angioina, simbolo della città. E’ una meta molto ambita soprattutto l’ inverno grazie agli impianti sciistici e gli appuntamenti folkloristici.

Vico nel Lazio

Tra i borghi da visitare nel Lazio c’è sicuramente Vico del Lazio che si trova in provincia di Frosinone su un rilievo calcareo. E’ un borgo medievale molto caratteristico grazie alla sua architettura militare, è circondato da 25 torri merlate e tre porte d’ ingresso. Dopo aver visitato il centro storico potrete recarvi nella Chiesa di Santa Maria e nella Collegiata di San Michele Arcangelo, due chiese di importante rilevanza storica con affreschi e sculture. C’è anche il Santuario Madonna del Campo dove ammirare un  affresco della Trinità e la Chiesa di Sant’Antonio abate, il cui Santo si festeggia proprio a gennaio occasione in cui, per tradizione, viene distribuita a tutti la “pagnottella di Sant’Antonio”.

San Donato Val di Comino

Cosa vedere nel Lazio a Gennaio

Il borgo di San Donato Val di Comino si trova nel Parco Nazionale di Lazio, Abruzzo e Molise. Si tratta di uno dei borghi più belli d’ Italia, specialmente in inverno, che è sempre imbiancato dalla neve. Il centro storico è raggiungibile attraverso suggestivi vicoli, piccole piazze e l’Arco delle origini, un vicolo coperto con travi in legno decorato, tra le vie incontrerete porte medievali, chiese e altri tesori da scoprire. Nei dintorni è possibile fare ciaspolate sulla neve, passeggiare nella faggeta e i più temerari potranno praticare parapendio e deltaplano.

Cosa vedere nel Lazio a Gennaio: Escursioni

Cosa vedere nel Lazio a Gennaio posti da vedere vicino roma  borghi nel lazio da visitare  cosa vedere lazio  visitare il lazio  luoghi da visitare vicino roma  posti belli lazio  cose da vedere nel lazio  luoghi da visitare lazio  visitare lazio  posti da visitare lazio  città da visitare lazio  posti belli nel lazio  cosa vedere in lazio

 Monte Semprevisa

A gennaio non c’è niente di meglio che un’ escursione sul Monte Semprevisa vista mare. I Monti Lepini dividono la zona di mare del Circeo dalla Ciociaria. Le escursioni sono moto suggestive grazie al bellissimo panorama che affaccia sul Mar Tirreno, e le faggete che si incontrano durante la camminata, la vicinanza con il mare rende il percorso meno difficoltoso perchè la neve non è quasi mai presente e se c’è è davvero in piccole quantità.

Per prenotare un escursione visitate il sito vagabondo.net.

Parco Nazionale del Circeo

In inverno il Parco Nazionale del Circeo diventa un vero e proprio paradiso, il Quarto Caldo è una zona assolata anche a gennaio, è l’ ideale dove fare trekking e ammirare il mare d’ inverno, i cigni e i tanti animali che abitano questo posto. All’ interno del Parco Nazionale del Circeo c’è il lago di Fogliano che è una vera e propria oasi di pace da visitare.

Tuscia Viterbese

Cosa vedere nel Lazio a Gennaio posti da visitare vicino roma  borghi lazio da visitare  posti da visitare nel lazio  luoghi da visitare nel lazio  paesini da visitare nel lazio  borghi del lazio da vedere assolutamente  città del lazio  cosa visitare nel lazio  cosa vedere nel lazio borghi  cose da vedere vicino roma

Se preferite gli itinerari storico-archeologici, dovete assolutamente visitare la Tuscia Viterbese, lungo il percorso scoprirete numerosi siti archeologici, castelli, il fiume Mignone, la Caldara di Manziana che ancora oggi è un luogo suggestivo dal punto di vista geologico infatti se siete fortunati potrete vedere i geyser, che spruzzando acqua sulfurea, fanghi e gas. Si tratta di un luogo davvero magico con angoli suggestivi dove il tempo sembra essersi fermato.

Leggi anche “Fontane di Roma, le più belle da non perdere: immagini, elenco, caratteristiche e curiosità“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *