Isole del Lazio, Isole Pontine: nomi e caratteristiche

Isole del Lazio, Isole Pontine: nomi e caratteristiche
  • 1 anno ago
  • 3Minutes
  • 519Words
  • 100Views

A circa cento chilometri da Roma, nel Mar Tirreno, ci sono le isole Pontine, una meta ideale per tutti quelli che vogliono trascorrere qualche ora o qualche giorno di relax tra spiagge, sole e acqua cristallina nel periodo estivo e primaverile. Sono collegate molto bene con la terra ferma, hanno piccoli porti e una calorosa accoglienza e sono raggiungibili in un paio d’ ore. L’arcipelago delle Isole Ponziane, è formato da sei isoleSanto Stefano, Zannone, Gavi, Palmarola, Ventotene,  e Ponza, la più grande.

Isole Pontine

Isole del Lazio, Isole Pontine: nomi e caratteristiche ponza isola dove si trova  isola pontine  arcipelago ponziano  isola pontina  una delle isole pontine  arcipelago laziale  le isole del lazio  lazio isole

Ponza

Ponza è l’isola più importante , si estende per otto chilometri quadrati di spiagge, calette, faraglioni e mare cristallino. Nel centro troverete piccoli e caratteristici negozio con oggetti artigianali, stradine, locali tipici, facciate dipinte e case con un particolare tetto a botte. Ponza è l’ isola ideale per gli amanti del mare, con le sue numerose spiagge. Le più famose sono:

  • Spiaggia di Chiaia di Luna con sabbia quasi bianca
  • La baia di cala Fèola con piscine naturali
  • La spiaggia del Frontone, famosa per gli aperitivi al tramonto.

Ventotene

Ventotene è una piccola isola caratterizzata da una vegetazione rigogliosa e selvaggia, l’ ideale per chi ama una vacanza tranquilla a contatto con la natura. Le sue acque sono delle aree protette ricche di meravigliosa fauna e flora, che la rendono la meta perfetta per le immersione subacquea in Italia.

Palmarola

Isole del Lazio, Isole Pontine: nomi e caratteristiche arcipelago pontine  isole vicino roma  isola vicino roma  arcipelago pontino  isola di gavi  isole nel lazio  isole mar tirreno  le isole pontine  tour isole pontine  isole di ponza  isola vicino ponza  isole laziali  dove si trova isola di ponza  isola ponza dove si trova  isole romane  pontine isole

Palmarola è l’ isola più grande dopo Ponza e Ventotene, ed è molto particolare per via delle sue acque turchesi.

Si tratta di un luogo quasi completamente disabitato con piccole spiagge e suggestive baie e grotte. Non ha un centro ma è ricoperta dalla vegetazione, fiori, sentieri, scogliere e natura selvaggia, che regalano paesaggi mozzafiato. Ha un solo ristorante aperto nei mesi estivi.

Gli angoli più belli da vedere sono:

  • Le grotte rupestri di Cala del Porto
  • I faraglioni de i Fucili
  • La scogliera delle Cattedrali
  • La cappella eretta sulla Rupe di San Silverio.

Zannone

L’isola di Zannone fa parte del Parco Nazionale del Circeo, è una  riserva naturale completamente disabitata.L’ ambiente che troverete è selvaggio con rocce rosse e mare blu scuro. Nelle vostre camminate incontrerete deliziose caprette che pascolano libere tra le rovine del monastero di Santo Spirito raggiungibile attraverso un sentiero panoramico affacciato sul mare.

Santo Stefano

Isole del Lazio, Isole Pontine: nomi e caratteristiche isole pontine quali sono  isole pontine dove sono  isole pontine come arrivare isola di ponza dove si trova  isole lazio

L’ isola di Santo Stefano condivide la Riserva Naturale e Area Marina Protetta con Ventotene. Per anni è stato un carcere ormai chiuso da molti anni. Si può visitare con una visita guidata, attraverso un irto sentiero tra rocce, salite e asini, ma ne vale davvero la pena visto il panorama mozzafiato che vi regalerà. Anche questa è un’ isola disabitata e senza porti, ma merita senz’ altro una visita.

Gavi

Gavi è l’ isola più piccola dell’ arcipelago delle isole Ponziane, lunga solo 700 metri. Non ha un suo porto ma si può raggiungere in barca. Anche questa è un’ isola disabitata, con moltissimi animali e conigli selvatici. Le acque sono poco profonde e ideali per fare snorkeling.

Come arrivare alle isole pontine

I traghetti per isole pontine partono tutti i giorni da Formia, Anzio, Terracina, Ischia, Pozzuoli, San Felice Circeo e Napoli.

Leggi anche “Lago della Duchessa: trekking tra Lazio e Abruzzo”.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *